Champagne

DUMENIL

Champagne Duménil

Documenti storici attestano l'esistenza dell'azienda Duménil fin dal tempo di Luigi XIV.La famiglia ha coltivato a lungo contemporaneamente sia terre che vigneti ed è stato solo alla fine del XIX secolo l'orientamento di coltivare unicamente la vite. L'azienda è situata a 15 km. da Reims ed è suddivisa in 45 appezzamenti tra Chigny-les-Roses, Rilly-la-Montagne e Ludes (Premier Cru terroir ). Dumenil utilizza unicamente uve provenienti dai suoi vigneti (Chardonnay, Pinot Nero e Pinot Meunier)

LEJEUNE

Champagne LeJeune

 

L'azienda di Champagne Lejeune Padre e Figlio si trova a Villers-Marmery sul versante Sud-est del Parco Regionale della Montagna di Reims.
È in questo piccolo villaggio che l' azienda agricola a conduzione familiare si è dedicata all'allevamento dei vigneti ed alla produzione di vini Champagne dal 18 ° secolo.
I vigneti dell'azienda si dividono su tre comuni: Viller Marmery, Verzy e Ambonnay.
Lo Champagne dell'azienda Lejeune viene prodotto con metodi tradizionali

MARGUERITE GUYOT - DAMERY

Champagne Marguerite Guyot - Damery

Da una "perla" si aprono i petali, come da una passione secolare di famiglia fiorisce uno Champagne. Marguerite Guyot fonda le sue radici nei vitigni di Damery, terra di antica tradizione champenoise.
Una gamma Di Cuvee originale, caratterizzata da una personalità raffinata ed elegante che si riflette in una veste creativa, ispirata all'armonia della natura ed alla sensualità della donna, come nella visione poetica di Alphonse Mucha e dell'Art Nouveau.
La firma Marguerite Guyot, grazie al suo design unico ed innovativo, fonde senza precedenti l'estro di Mozart e l'istinto di Mirò. L'ornamento si articola in un anello floreale dove il cerchio, simbolo universale, evoca la perla e la bollicina.
Una sinfonia di sensazioni, che si fondono in uno Champagne unico, per un viaggio attraverso le varie culture e colori del mondo, in un'atmosfera di allegria e convivialità.

PERSON - VERTUS

Dominique nasce in una famiglia di vignaioli Vertusiani e rappresenta la quarta generazione.
Nel 1999 si toglie l'ultimo pensiero per la realizzazione di un suo sogno, produrre un vino straordinario e di eccellenza.
Nel corso degli anni ha acquistato delle vigne sulla linea della Costa dei Bianchi dove si producono Premiers Crus e Grands Crus.
Nel 2006 acquisisce la "Domaine Le Clos Des Belvals" una delle poche aziende di produzione di Champagne situata nella terra dei grandi vini storici la "Cotes de Blancs".

LE GALLAIS - BOURSAULT

Nel 1927 Hachod Fringhian, il nonno di Charlotte Morgain Le Gallais, ha acquistato la tenuta Boursault, in precedenza di proprietà della signora Veuve Cliquot. Quest'ultima fece erigere il Castello di Boursault nel 1843 e sua pronipote, la duchessa d'Uzes divise la proprietà nel 1913. La tenuta si trova nel villaggio di Boursault a pochi chilometri da Epernay, nel cuore della Valle della Marna. 5 generazioni dopo, Charlotte gestisce una parte della tenuta, 7 appezzamenti affacciati sulla Valle della Marna. La cantina si trova a poche centinaia di metri dalla vigna più lontana, così garantendo una grande freschezza del raccolto al momento della vendemmia, della pressatura e trasformazione dell'uva. La ricchezza dell'azienda dipende sia dai suoi elementi costruiti che dal suolo calcareo-argilloso; le proprietà filtranti del calcare unito alla freschezza dell'argilla danno equilibrio al suolo, elemento indispensabile nella ricerca della finezza e dell'eleganza per lo Champagne. Dal 1991 non si usano insetticidi, sviluppando popolazioni di predatori, salvaguardando le coccinelle che allontanano i moscerini, preservazione dei Typhlodromus (piccolo acaro fitoseide attivo predatore del ragnetto rosso o giallo della vite) confusione sessuale, inerbimento controllato.

Share by: