Vini del Trentino Alto Adige

CANTINA ALDENO - VAL D'ADIGE

Cantina Aldeno

La storia della viticoltura aldenese risale ad alcuni secoli fa, quando tra le strade di questo piccolo paese del Trentino camminavano uomini che trasformavano il loro amore per la terra in alcuni dei migliori vini della regione. Allora bastava poco: un pezzo di terreno, passione e pazienza. Durante l'Ottocento si affinano le tecniche di coltivazione e le colline circostanti il paese si coprono progressivamente di pergole, mentre nel fondovalle dopo il nuovo taglio dell'Adige le “cesure” delimitano i vitigni di particolare qualità ai quali si affiancano nuovi terreni sabbiosi e fertili.

Lo storico binomio Aldeno e uva è stato spontaneamente favorito dalla localizzazione della cantina, tanto è conosciuto il rapporto tra la qualità del vino e le caratteristiche del territorio sul quale il vigneto è situato. Terre trentine a collaudata vocazione vitivinicola, che possono contare sulla variabilità di ambienti multiformi capaci di trasferire le tipicità e le peculiarità del terreno in caratteristiche proprie dei vini. Le uve conferite provengono da Trento e dai suoi sobborghi, da Besenello, Calliano, Volano, nonché Rovereto, Pomarolo, Nomi, Cimone e infine Garniga. Si passa quindi da un minimo di 160-170 metri di altitudine per raggiungere circa i 700 metri come quota più alta, muovendosi dalla prossimità dell'Adige fino alle zone collinari.

MAYR UNTERGANZNER - ALTO ADIGE

Vini Mayr Unterganzner

Simon Mayr, “Küchenmayr” a Fiè dello Sciliar, nel lontano anno 1629 ha acquistato il maso Unterganzner, in cui la famiglia Mayr vive e lavora da ben dieci generazioni. La proprietà è sempre passata per successione diretta da padre a figlio. Così il podere è un tipico esempio di “maso chiuso”. Solo con le conoscenze acquisite in lunghi decenni di lavoro e grazie all’esperienza, all’impegno comune e alla collaborazione di tutte le generazioni che hanno vissuto nel maso, è stato possibile ottenere l’alta qualità che distingue il vino qui prodotto. All’estremità orientale dell’ampia conca di Bolzano, a 285m sul livello del mare, costruito sulla roccia porfirica tipica della zona, nel punto in cui il Rio d’Ega confluisce nell’Isarco è situato il maso Mayr-Unterganzner. Fin dai tempi antichi, qui si coltivano uve pregiate per vini di qualità.

THURNHOF - ALTO ADIGE

Vini Thurnhof

Il maso Thurnhof con le sue vigne è situato in una zona di particolare interesse storico. Si trova ai piedi della collina del Virgolo a Bolzano, a soli 1,5 km dal centro storico.
Per tanti anni la campagna circostante era tranquilla ed idilliaca, e vi maturavano le uve che per molti secoli erano destinate a dare il vino per abbazie e famiglie nobili.
Oggi il Thurnhof è una macchia verde in mezzo a un mare di case, e un'azienda vinicola, dove il proprietario ed enologo Andreas Berger fa nascere vini fini.

KÖFELGUT - ALTO ADIGE

Vini Köfelgut

Sui ripidi pendii del Monte Sole in Val Venosta, ad un’altitudine di 600 m s.l.m. si trova la tenuta Köfelgut, in località Castelbello. Di proprietà della famiglia Pohl dal 1786, il vigneto è coltivato a partire dal 1970, ed i vini rossi e bianchi vengono prodotti nella cantina di proprietà. Il clima secco delle alpi centrali, tipico della Val Venosta, ed i terreni drenanti sono ideali per la produzione delle uve Pinot Bianco, Grigio e Nero, come anche del Gewürztraminer e del Riesling.

Share by: